x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

La I.D. R ha iniziato le prove per la corsa degli angeli

9 June 2018
di Tommaso Ferrari
La vettura elettrica da corsa di Volkswagen sta prendendo le misure per il record alla Pikes Peak

Come abbiamo ripetuto fino alla nausea, la corsa alle nuvole è ormai imminente. Il 24 Giugno decine di team tenteranno di battere il record detenuto per quei 19,9 chilometri di asfalto (ormai), anche se ce ne è uno in particolare che sta facendo molto parlar di sé. Ovviamente parliamo della Volkswagen e della sua elettrica e velocissima I.D. R che proprio in questi giorni ha iniziato i primi test lungo il meraviglioso tracciato della Pikes Peak. Come un primo appuntamento al buio, il pilota Romain Dumas ha iniziato a conoscere la vettura con cui tenterà di battere il record per vetture elettriche stabilito due anni fa da Rhys Millen in una eO PP 100, che però aveva quasi novecento (!) cavalli in più dei 670 della Vw, per un totale di oltre 1500.

La I.D. R ha iniziato le prove per la corsa degli angeli

Il pilota è rimasto impressionato dalla spinta che la I.D. R genera ad ogni velocità e altitudine (0-100 in 2,25 secondi), dalla deportanza che lavora in maniera incredibile lungo le curve più veloci e dalle sensazioni ottime che la vettura gli trasmette; nonostante il divario immenso di potenza con la rivale quindi Dumas è molto fiducioso per il record di fine Giugno. Con la qualità, la precisione e la dedizione con cui Vw ha progettato la I.D. R e il talento di Dumas – vincitore due volte a Le Mans e tre alla Pikes Peak su cinque presenze – il marchio tedesco potrebbe davvero sorprendere tutti e prendersi il trofeo di elettrica più veloce del Colorado.

© RIPRODUZIONE RISERVATA