x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Un giro di pista commentato con la Renault R.S.01

6 agosto 2015
Peccato non averla provata direttamente, ma anche da passeggero la nuova Renault RS01 è semplicemente spettacolare. Ecco il video del commento
Un giro di pista commentato con la Renault R.S.01

Un giro di pista commentato con la renault r.s.01

Della Renault R.S.01 abbiamo già parlato, una vettura da corsa che unisce un design spettacolare a  prestazioni da assoluto tra le ruote coperte. Mediamente più veloce, di oltre 6 secondi al giro, di una vettura classe GT3 e più lenta di poco più di 2 secondi di un DTM, la RS01 è la nuova opportunità targata Renault Sport per i piloti e i team "PRO-AM". Per la prima volta un monomarca che punta ad offrire uno sbocco naturale alle categorie quali GT, DTM, ELMS (European Le Mans Series) e WEC (World Endurance Championship). Sul prossimo numero di EVO potete leggere l'articolo dedicato a questa giornata di pista, qui pubblichiamo il video commentato del giro di pista. Giusto per precisare, alla staccata della prima variante si può sentire una frase apparentemente senza senso e in costrasto logico "un anteriore che scivola perfettamente". La verità è che volevo sottolineare la precisione e la rapidità assoluta dell'inserimento e un posteriore che scivola con grande dolcezza.

Il fatto è che è bastato neanche un giro per venire assalito dalla miriade di sensazioni violente che questa vettura ti dà.

In effetti proprio inserimento dell'anteriore, frenata, un posteriore per niente nervoso sono le tre caratteristiche che si percepiscono attraverso il ... culo (Lauda docet). Poi l'aerodinamica che funziona in maniera pazzesca. Percepisci sul collo tutte le forze in gioco, longitudinali o trasversali che siano. Peccato solo che il tutto è durato neanche un giro completo, ma bravissimo Niccolò Nalio, pilota del Team Oregon, a farlo bastare per darti un'idea di che razza di vettura (e di monomarca) ti hanno tirato fuori questi di Renault.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA