x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Svelato il primo Suv Rolls, sua maestà la Cullinan

15 maggio 2018
a cura della redazione
La casa dello Spirit of Ectasy presenta la sua alternativa alla Bentayga
  • Salva
  • Condividi
  • 1/6

    Per la prima volta nella storia appare un pulsante con una modalità ‘Off-Road’ sul tunnel centrale di una Rolls Royce. L’emblema del lusso e della raffinatezza britannica ha deciso di venire incontro alle richieste del mercato – dove ormai i Suv imperano – confezionando quello che promette di essere lo Sport Utility Vehicle super lusso definitivo, capace di fondere praticità, sfarzo incomparabile e persino velocità in poco meno di cinque metri e trentacinque. Ma cosa vuol dire quello stupendo nome che è Cullinan? E’ la denominazione attribuita al più grande diamante mai ritrovato – che ora fa ovviamente parte dei gioielli della corona britannica – e lascia intendere esattamente la fascia di mercato a cui questa Rolls punta. Secondo Torsten Muller-Otvos (il capo esecutivo Rolls) la nuova Cullinan è “ciò che le persone non riuscivano a trovare nel segmento dei Suv, cioè riuscire ad arrivare ovunque in qualunque condizione senza rinunciare al lusso totale. Con la sua praticità e capacità off road la Cullinan è in grado di soddisfare questa clientela più giovane e avventurosa, alla ricerca di un veicolo testato fino all’estremo in tutto il mondo”. L’imponente figura di questa Rolls Royce pronta a scalare le montagne è mossa da un mastodontico 6.75 litri bi turbo 12 cilindri con 571 cavalli e 850 Nm di coppia che vengono trasferiti a tutte e quattro le ruote, peraltro dotate di un sistema a quattro ruote sterzanti.

    Svelato il primo Suv Rolls, sua maestà la Cullinan

    Per un’auto che si abbassa cortesemente di 40 mm quando dovete salirvi e dove i sedili posteriori sono rialzati rispetto agli anteriori non poteva che esserci anche qui il ‘Magic Carpet Ride’, un sistema di sospensioni così raffinato da farvi quasi fluttuare sull’asfalto (grazie a milioni di calcoli al secondo) e che qui è stato modificato per l’Off Road. Con la Cullinan inoltre Rolls fa veramente sul serio: oltre ai test pesantissimi effettuati nelle località più remote del mondo la casa inglese insiste sul lato avventuroso del super Suv, offrendo un servizio di personalizzazione (chiamato Rolls-Royce Recreation Module) molto particolare in base agli hobby dell’acquirente. Così, se vi piace l’arrampicata, il kite boarding, il base jumping o ancora la caccia alla volpe Rolls modificherà il bagagliaio della vostra Cullinan apposta per il vostro svago preferito. Esteticamente molto pulita e impeccabilmente Rolls Royce, sarà strano vedere la statuina dello Spirit of Ecstasy immergersi fra fango, rocce e erba, anche se forse è proprio questo contrasto a rendere la Cullinan così affascinante.

    Svelato il primo Suv Rolls, sua maestà la Cullinan
    © RIPRODUZIONE RISERVATA