x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Porsche compra il 10% delle azioni della Rimac

21 June 2018
di Tommaso Ferrari
La casa di Stoccarda dimostra di avere fiducia totale nella croata Rimac
Porsche compra il 10% delle azioni della Rimac

La notizia di per sé è semplice: Porsche ha comprato ieri ben il 10% delle azioni totali della Rimac Automobili. Le implicazioni sono invece da approfondire in maniera interessante, visto che sia la casa di Stoccarda che il colosso croato stavano lavorando a questa partnership da addirittura tre anni. Porsche non ha bisogno di presentazioni, ed ormai anche la croata Rimac si è fatta un’ottima reputazione: produttrice di due delle più concrete, belle e veloci hypercar elettriche del mercato – la Concept One e la Two – è anche specializzata nel fornire innovativi componenti del mondo elettrico a brand come Koeniggsegg e Aston Martin.

Porsche compra il 10% delle azioni della Rimac

Mate Rimac – CEO e fondatore dell’azienda – fatica a credere che uno dei marchi di auto sportive più noto al mondo abbia scelto di investire nella sua realtà, ma è segno che anche Porsche ha capito quanto la Rimac sia seria e lavori bene, ponendo nelle sue mani parte del futuro elettrico di Stoccarda. Che ci piaccia o meno (molto meno) infatti, anche Porsche – in particolare con la Taycan/Mission E – sta prendendo una strada dove il suo futuro sarà parzialmente elettrico, e la sua attenzione è stata evidentemente più che catturata dalla Rimac. Nel frattempo non possiamo far altro che congratularci con Mate Rimac, che nonostante la giovanissima età ha dimostrato un’enorme serietà e ha saputo mantenere i piedi per terra, a differenza di una certa azienda dall’altra parte dell’oceano…

© RIPRODUZIONE RISERVATA