x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Mole Costruzione Artigianale 001. Una 4C di cui innamorarsi

6 June 2018
di Tommaso Ferrari
La 4C non avrà un'erede, ma qualcuno ha già pensato di porci rimedio
  • Salva
  • Condividi
  • 1/6

    Come è stato tristemente annunciato, l’Alfa Romeo non darà un’erede alla 4C, né spider né coupé, il che è un vero peccato visto quanto avevamo apprezzato quella supercar in miniatura. Fortunatamente un atelier di Torino non si è rassegnato e ha deciso di realizzare una vettura particolarissima basata sulla 4C, la Mole Costruzione artigianale 001. Adler Group e Up Design hanno collaborato per rivestire la sportiva Alfa con una carrozzeria spettacolare, aggressiva e tagliente che rimanda molto a vari rendering visti per la Giulia più che per la 4C. Il posteriore ha due coppie di scarichi sfalsati e inclinati fra loro, fari affilatissimi e una copertura del motore semplicemente mozzafiato, mentre sulla fiancata si distinguono una enorme presa d’aria per il motore caratterizzata da un grande stemma Alfa Romeo.

    Mole Costruzione Artigianale 001. Una 4C di cui innamorarsi

    L’anteriore ricorda molto la Giulia, in particolare per i fari, ma con una linea ancora più bassa e inquietante. Gli interni sono stati sviluppati da Adler, esperta nella lavorazione di carbonio e pelle che infatti abbonda nell’abitacolo, ma l’impostazione di base rimane quella della 4C, con tantissima fibra di carbonio a vista che avvolge buona parte di ciò che vi circonda. Non siamo certi vi siano state modifiche meccaniche. Il 1750 cc di cilindrata quattro cilindri eroga 240 cavalli e 350 Nm di coppia e permette alla 4C di scattare da 0 a 100 in 4,5 secondi, toccando una velocità di punta di 258 km/h, anche se ora l’aspetto meriterebbe cifre ancora migliori… La Mole Artigianale 4C sarà esposta da oggi fino al 10 Giugno al Parco Valentino a Torino, dove vorremo saperne molto di più a riguardo.

    Mole Costruzione Artigianale 001. Una 4C di cui innamorarsi
    © RIPRODUZIONE RISERVATA