x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Mille Miglia 2018

3 maggio 2018
di Tommaso Ferrari
Mercoledì 16 Maggio partirà "la corsa più bella del mondo"
  • Salva
  • Condividi
  • 1/8

    Lo so, lo so… sono auto troppo vecchie per poter interessare a Evo, eppure qualunque appassionato e entusiasta di motori non può non rimanere affascinato da un evento come la Mille Miglia, che anche in forma rievocativa rimane uno degli appuntamenti più spettacolari ed attesi dell’anno, con parecchie auto che incarnano il vero brivido della guida (in particolare brividi…). Nata come sapete nel 1927 la Mille Miglia era una gara per l’appunto lunga 1600 chilometri su un percorso che si svolgeva fra la città di Brescia e Roma, per poi ritornare a nord, possibilmente in prima posizione. Dopo il tragico incidente dove persero la vita il pilota Alfonso de Portago, il navigatore Edmund Gurner Nelson e nove spettatori, la Mille Miglia diventò la gara di regolarità che conosciamo oggi, e che quest’anno celebra il suo novantunesimo anniversario. L’incredibile record di Sir Stirling Moss che vinse l’edizione del 1955 alla folle media di 157,650 km/h (con le strade di allora, tenendo conto di soste carburante, passi di montagne e vicoli di città…) rimase così imbattuto, e fortunatamente lo rimarrà per sempre, ma ciò non vuol dire che l’edizione odierna sia meno eccitante.

    Mille Miglia 2018

    Le giornate della punzonatura (la messa a punto del motore, le verifiche di gara, la consegna del road book…) corrispondono ad una enorme festa per le strade del centro di Brescia dove si ha la possibilità di immergersi in un caos di rumori, profumi, emozioni sempre diversi, ammirando velocissime auto di 60 anni fa ma anche supercar dei giorni nostri, sempre pronte a unirsi alle celebrazioni. Quest’anno le modifiche in programma sono piuttosto corpose: innanzi tutto la partenza non sarà più giovedì con inizio della punzonatura mercoledì, ma tutto verrà spostato un giorno in anticipo (partenza mercoledì 13 con inizio punzonatura martedì) mentre per la prima volta in assoluto – lungo il ritorno – il gruppo di 450 auto passerà in Piazza Duomo a Milano a sfilare e dove vi sarà anche il controllo del timbro di gara. La prima tappa arriverà a Milano Marittima, per poi spostarsi nella capitale e nella terza tappa tornare verso Parma; l’ultima giornata prevederà una sosta all’autodromo di Monza e alle ore 16.00 di Sabato 19 Maggio ci sarà la sfilata finale lungo Viale Venezia a Brescia e la premiazione. Fra i volti noti vi saranno Jochen Mass, Nicola Larini e il campione tedesco Walter Rohrl. Mancano solo una decina di giorni all’inizio di una delle più spettacolari esibizioni a cielo aperto del mondo dei motori, e contiamo i giorni nell’attesa di ammirare tutti i gioielli sportivi che saranno in gara quest’anno.

    Mille Miglia 2018
    © RIPRODUZIONE RISERVATA