x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Lamborghini Avventura 2018: alla scoperta della Norvegia

1 August 2018
di Tommaso Ferrari
Huracàn e Aventador attraversano uno dei luoghi più spettacolari al mondo

Norvegia, uno dei paesi più incantevoli al mondo; Lamborghini, una casa che ha dato alla luce alcune delle supercar più spettacolari e fenomenali della storia. Una bella combinazione vero? E’ proprio questo l’incredibile viaggio dell’ultima tappa della ‘Lamborghini Avventura 2018’, dove numerosi proprietari si danno appuntamento per visitare alcuni dei luoghi più belli al mondo. Dopo l’Andalusia e la Transilvania il Tour Lambo ha toccato lo splendore dei fiordi nordici e di paesini colorati sperduti fra montagne e isole da fiaba. E quando avete paesaggi così davanti a voi, una Huracàn Performante e una Aventador S non possono che aiutare… .

Il convoglio è partito da Alesund, un pittoresco paese circondato dall’acqua e da isole collegate fra loro per poi dirigersi verso una delle strade più panoramiche e mozzafiato d’Europa, il Trollstigen. La ‘scala dei Troll’ è un passo cui strada è stata ultimata nel 1936 che si arrampica fra maestose montagne e cascate grazie a 11 tornanti, dove immaginiamo che i V10 e i V12 Lamborghini abbiano fatto sentire la loro purissima voce da aspirato. Il costoso trenino di supercar si è poi diretto a Valdall (la valle delle fragole) e a visitare il Geiranger Fjord – patrimonio dell’umanità dell’Unesco – per poi concludere con il ghiacciaio Jostedalsbreen dove le Lambo a trazione integrale hanno affrontato anche un percorso sterrato prima di ritornare al monte Aksla, sopra Alesund. Quanto avrei dato anche solo per essere infilato in un borsone da viaggio…

Lamborghini Avventura 2018: alla scoperta della Norvegia
© RIPRODUZIONE RISERVATA