x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Guida a sinistra? A destra? Meglio in centro

1 dicembre 2016
a cura della redazione
Il proprietario di questa Porsche 911 Carrera S Cabriolet ha deciso di sottoporla ad una conversione davvero incredibile. E pure ben fatta
Guida a sinistra? A destra? Meglio in centro

LA 911 MONOPOSTO

Non abbiamo nemmeno provato a chiederci “perché”. Ormai è un dato certo, la passione per le auto ci fa vivere notti insonni e spesso ci chiediamo cosa possiamo fare per rendere ancora più “nostra” la nostra auto. Questo americano, proprietario di una Porsche 911 Carrera S Cabriolet ha trovato la risposta e se l’è fatta davvero “sua”. Nel senso che non vuole nessuno accanto mentre guida, così ha deciso di farle subire una conversione davvero estrema. Niente swap, niente assetto, niente wrapping, niente di quello che potrebbe venire in mente normalmente. Ha spostato il volante in posizione centrale. Non a sinistra, com’era in origine, non a destra, tornando all’origine anglosassone, ma in centro. E così si gusta anche la sensazione che pochi possono provare, quella di guidare una McLaren F1, benché manchi il glorioso V12 ed anche tutto il resto c’entri ben poco con quella magnifica vettura. Qui il richiamo è alla posizione a delta dei sedili, con la guida al centro.
 
Ci sono volute ben 300 ore di lavoro per realizzarla e dalla foto non sembra nemmeno fatta male, con una plancia completamente nuova realizzata in carbonio. Qual è il senso? Non chiediamocelo, è giusto che ognuno di noi viva a proprio modo questa passione. 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA