x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Fusion Motor Company ti fa una Eleanor nuova di zecca

5 gennaio 2018
di Davide Saporiti
L'azienda californiana ha ora i diritti per un restomod perfetto
  • Salva
  • Condividi
  • 1/7

    Qualcosa di molto poco elegante da descrivere a parole – ma molto piacevole - è ciò che si prova alla vista della replica della Ford Shelby GT500 del remake del 2000 di "Gone in 60 seconds" con Nicholas Cage. Sì, quella color Dupont Pepper Grey con stripes nere.

    Ora la licenza ce l'ha la californiana Fusion Motor Company, che ha pensato bene di sfruttare l'interminabile eco del film per vendere una vettura identica realizzata su base Ford Mustang del 1967/68, da spogliare completamente e ricostruire su telaio rivisto per l'occasione.

    Gli elementi della carrozzeria vengono modificati per realizzare una copia perfetta, volendo anche in fibra di carbonio e il cliente può scegliere qualsiasi tinta, anche se quel grigio è la morte sua. Certo non è un lavoro economico: $189.000 è il prezzo di partenza di questo magnifico restomod, con un V8 di 5.0 litri e 430 Cv (ovviamente il Coyote) sotto al cofano e, volendo, compressore volumetrico e modifiche varie per arrivare a 750 Cv (in questo caso ci vogliono altri $19.500) per la top di gamma, ma ci sono ben cinque possibilità e altrettante potenze.

    La trasmissione standard è la Tremec cinque rapporti manuale, ma c'è anche un sei rapporti (+$4500) e l'azienda sta considerando anche un automatico. L'impianto frenante è adeguato alle prestazioni, con dischi da 13" e pinze a sei pistoncini. Fra gli altri accessori anche coilover regolabili, scarico ceramico, sedili Recaro, impianto stereo e un miliardo di altre cose.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    x