x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

La più rara Sierra RS500 in circolazione?

7 maggio 2018
di Tommaso Ferrari
All'asta la primissima RS500 mai prodotta, ed è stupenda
  • Salva
  • Condividi
  • 1/4

    Nel 1983 Stuart Turner era a capo della divisione Motorsport della Ford, ed era piuttosto deluso della scarsa partecipazione nelle competizioni; decise così di sottoporre al capo della Ford l’idea di un grosso quattro cilindri due litri turbocompresso da mettere all’interno della Sierra, elaborato nientemeno che dall’azienda britannica Cosworth. Il risultato lo conosciamo: la Ford Sierra RS Cosworth con il suo aspetto sfacciato, 206 cavalli e trazione posteriore diventò una vettura iconica, che vendette 5.545 vetture, comprese però 500 Sierra molto particolari. Perché la Cosworth potesse partecipare al campionato internazionale Turismo Gruppo A infatti, Ford decise di produrre 500 esemplari in edizione limitata chiamati per l’appunto Ford Sierra Cosworth RS500; e la Sierra immacolata che vedete in queste foto non è solo una delle poche RS500 prodotte, ma esattamente la prima di tutte, prima persino delle 4 auto di pre produzione costruite, e l’unica mai prodotta esclusivamente da Ford visto che le altre 499 furono assemblate dall'Aston Martin a Tickford.

    La più rara Sierra RS500 in circolazione?

    Il fatto di poter possedere il telaio numero uno di qualcosa è già di per sé rarissimo, ma se non bastasse ci sono tutte le modifiche apportate a questa Cosworth in edizione speciale: il motore venne portato a 227 cavalli (e nel BTCC poteva arrivare anche a 400) con turbina Garret T04 e intercooler maggiorato, pompa benzina modificata, paraurti anteriore ridisegnato e secondo alettone posteriore, oltre ad adesivi RS500 specifici. L’auto in questione ha passato dieci anni in Norvegia, per poi far ritorno in Inghilterra a Febbraio, dove venne venduta all’attuale proprietario. Il contachilometri di questa Sierra segna con piacere 42.000 miglia, e non 42, facendoci intuire che qualcuno si è goduto come si deve questa veloce Ford, anche se non sembra che ciò influirà molto sull’impressionante prezzo di vendita, atteso fra le 90.000 e 120.000 sterline alla Silverstone Auctions di Maggio. Con ogni sorta di documento e una storia completa, condizioni impeccabili e un numero di telaio unico, siamo certi che questa Cosworth troverà rapidamente un proprietario che se la godrà nuovamente su strada.

    La più rara Sierra RS500 in circolazione?
    © RIPRODUZIONE RISERVATA