x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Dall'Estonia uno dei più scenografici circuiti esistenti dove driftare

23 June 2018
a cura della redazione
Punto forte un enorme salto da percorrere (in volo) tutto di traverso. Se riuscite

L’arte del drifting non vi farà guadagnare preziosi decimi di secondo sul giro, raggiungere velocità incredibili o abbattere di secondi il record del Nurburgring, ma è per l’appunto un’arte: meravigliosa, spettacolare e incredibilmente difficile da padroneggiare come si deve. Per rendere ancor meno semplice la cosa, in Estonia vi è un circuito – utilizzato prevalentemente per il Rallycross – chiamato Kehala, noto affettuosamente come ‘le montagne russe dall’inferno’. Questo perché è caratterizzato da una particolare curva a sinistra, che ovviamente si affronta in controsterzo a destra, con un enorme scollinamento che rende pericoloso, difficilissimo e altamente scenografico il percorrerla tutto di traverso, come dimostra la Bmw serie 3 blu del filmato. A velocità più contenute lo si può quasi affrontare in tranquillità, come un normale cambio di pendenza, ma se volete mandare la folla in delirio vi conviene pigiare sull’acceleratore e sperare che le gomme posteriori ritrovino sufficiente trazione perché il retro non vada per conto proprio. E cercare di riprendere l’auto in tempo visto che la via di fuga è fatta da un muro di cemento…

Video by Theodors Travels

© RIPRODUZIONE RISERVATA