x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Con il facelift 2016, Porsche 911 arriva con il solo motore turbo

7 September 2015
a cura della redazione di evo
Qualche giorno prima del Salone di Francoforte, Porsche anticipa il facelift della 911. Come ci si aspettava, sparisce l’aspirato su Carrera e Carrera S
  • Salva
  • Condividi
  • 1/12

    Con il facelift 2016, porsche 911 arriva con il solo motore turbo

    È una vera rivoluzione: la Porsche 911 rinuncia al motore aspirato su Carrera e Carrera S e dietro alle ruote posteriori monta un sei cilindri turbo. Con 370 CV e 450 Nm la Carrera e 420 CV e 500 Nm la Carrera S, cambia tutto a Stoccarda: grazie alla sovralimentazione, aumentano le prestazioni e diminuiscono i consumi di circa il 12% (significa 7,7 l/100 km la Carrera S con il PDK). Per la versione più potente, sullo 0-100 km/ si traduce in un’accelerazione di 3,9 secondi ed una velocità massima di 308 km/h con cambio a doppia frizione e pacchetto Sport Chrono. Migliora anche la “base” che sullo 0-100 impiega 2 decimi in meno rispetto a prima (oggi si accontenta di 4,2 secondi). Inoltre, guadagna il PASM di serie, nuove sospensioni ed un’asse posteriore sterzante (optional).

     

    Le novita' della 911 2016

    Le modifiche estetiche della nuova Porsche 911 sono quelle meno evidenti ma anche qui cambia: nuovi fari anteriori con luci diurne a quattro punti, nuovi cerchi in lega, sono cambiate anche le maniglie delle porte ed anche i fari posteriori (potete vedere le novità nella gallery). Degli interni, invece, ancora non abbiamo visto nulla ma è confermato l’arrivo di un nuovo sistema multimediale Porsche Communication Management con un display a 7 pollici che integra informazioni sul traffico in tempo reale e si avvale anche di Google Earth e Google Streetview per aumentare le indicazioni a disposizione durante la navigazione.

     

    Cosa cambia con il turbo sulla 911

    È la prima volta in 52 anni di storia della Porsche 911 che Carrera e Carrera S passano al motore turbo. Un passaggio importante che potrebbe non piacere a tutti ma che porta con sé importanti vantaggi, per esempio più prestazioni e meno consumi, seppur attraverso una maggiore complicazione meccanica. Quattro anni dopo l’arrivo della 911 991, questo restyling di mezza età in attesa del nuovo modello nel 2018 porta, quindi, un sei cilindri da 3 litri turbo su Carrera e Carrera S che cresce di 20 CV per potenza massima rispetto al motore aspirato. Anche la coppia sale, in particolare sulla S grazie alla maggiore pressione di sovralimentazione (1,1 bar invece di 0,9 della Carrera); il picco massimo, peraltro, è ora disponibile da 1.700 a 5.000 giri/min mentre la Carrera S fino ad oggi raggiungeva il vertice della coppia a 5.600 giri/min.

     

    Le nostre preoccupazioni e le risposte di porsche

    Dopo le buone notizie, però, arrivano le preoccupazioni dei fans del mitico sei cilindri in linea aspirato: risposta del gas, timbro dello scarico e allungo potrebbero venirne penalizzati. I nostri colleghi di evo UK ne hanno parlato con l’ingegnere Porsche, Erhard Mossle: “Capisco le preoccupazioni – ha detto il tedesco – ma quando tutti i competitor come la Mercedes AMG GT passano al turbo, non c’è modo di star vicini a loro senza seguirli in questa scelta. Abbiamo cercato di replicare il comportamento di un aspirato e ridurre al minimo il turbo lag, molto del nostro lavoro è stato speso proprio per migliorare la risposta del gas”.

     

    Intanto crediamogli, poi aspettiamo di poterci mettere le mani sopra. Anche perché Porsche dichiara un tempo al Nurburgring per la Carrera S di 7'34", cioè quanto era in grado di fare la 911 997 GT2. A Francoforte la vedremo dal vivo, intanto date un'occhiata alle foto nella gallery. Insomma, per gli aficionados dell'aspirato è un brutto giorno anche perché Mossle assicura che - GT3 3 RS escluse - non ci sarà più una 911 aspirata: "Ma faremo delle serie speciali senza turbo" assicura. Da pagare a peso d'oro, immaginiamo.

     

    I prezzi della porsche 911 2016

    A proposito, è stato anche comunicato il listino prezzi che vi riportiamo qui di seguito; la famiglia Carrera arriverà sul mercato a dicembre 2015.

    911 Carrera 100.362,00 Euro

    911 Carrera S 114.880,00

    Euro 911 Carrera Cabriolet 113.782,00

    Euro 911 Carrera S Cabriolet 128.300,00 Euro

     

    © RIPRODUZIONE RISERVATA